Coppia di diapason per la composizione e la comparazione delle vibrazioni coi metodi di Lissajous

    Emilio Villari, nel 1872, così scrisse riferendosi al metodo, originale ed elegante, che J.A. Lissajous (1822-1880) aveva ideato nel 1857 per la visualizzazione della composizione di due movimenti vibratori ortogonali o paralleli.
 
(Daniele Rebuzzi)

R. König, Parigi
1864-1872 ca.
30x36x47 cm
Acciaio, legno