World Bank and Economic Complexity

Venerdì, 19 Febbraio, 2016

Negli ultimi anni il gruppo di Luciano Pietronero (Matthieu Cristelli, Andrea Tacchella ed Andrea Zaccaria) ha sviluppato il metodo di Economic Complexity che e' basato sul database di quali paesi producono quali prodotti.
Nello spirito dell'algoritmo di Google, cioè' che l'informazione rilevante e' più' nei legami che nei siti, hanno sviluppato un algoritmo iterativo il cui punto fisso fornisce la Fitness dei paesi e la Complessita' dei prodotti.
L'algoritmo e' pero' molto diverso da Google in quanto riflette le caratteristiche dei sistemi economici che sono diverse dal Page Rank.
Recentemente questo algoritmo e' stato testato estensivamente da un gruppo di ricercatori della World Bank di Washington (Ted. H. Chu, Chief Economist e Masud Cader, Lead, Country Analytics), recentemente in visita a Roma per discutere la situazione.

Luciano Pietronero e' stato quindi invitato alla World Bank dove il 9 febbraio ha tenuto una conferenza generale e ha formalizzato un accordo per cui la World Bank adotterà' il metodo di Economic Complexity per una vasta gamma di analisi.