Raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal sisma

Giovedì, 25 Agosto, 2016

Terminata l'emergenza sangue
una emeroteca di Ad Spem ha raccolto le donazioni nella zona antistante il Ciao giovedì 25 e venerdì 26 agosto.

CONTINUA LA RACCOLTA FONDI
DONAZIONI
In virtù del protocollo d'intesa tra Dipartimento della Protezione Civile e operatori di telefonia fissa e mobile, è attivo il numero solidale 45500 a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto che ha interessato stanotte il Centro Italia.
Lo comunica il Dipartimento della Protezione civile. Grazie agli operatori Tim, Vodafone, Tre, Fastweb, Coopvoce, Wind e Infostrada, è così possibile donare 2 euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma. Viene specificato oggi dalla Protezione Civile che tali fondi saranno destinati esclusivamente per la ricostruzione di edifici pubblici.

Per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto, inoltre, la Croce Rossa Italiana ha attivato una raccolta fondi dedicata.
E’ possibile donare attraverso l’IBAN: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale “Terremoto Centro Italia” Informazioni e servizio donazioni: EMAIL: aiuti@cri.it
TELEFONO: 06.5510
IBAN: IT40F0623003204000030631681
BIC/SWIFT: CRPPIT2P086