Fisica e Astrofisica in barca a vela

Giovedì, 6 Luglio, 2017

Si sono aperte le selezioni per partecipare a “L’Astrofisica su Mediterranea”, progetto d’introduzione all’astrofisica patrocinato e finanziato dall’Inaf in collaborazione con il Progetto Mediterranea.
L’iniziativa di formazione è rivolta a 5 fortunati, ma ovviamente anche meritevoli, studenti universitari, iscritti alla laurea triennale in fisica e astrofisica: accompagnati da un tutor dell’Inaf, navigheranno per una settimana a bordo di Mediterranea, un Mikado 56 ketch di 17 metri armato a cutter, che è salpato nella primavera 2014 dal porto di San Benedetto del Tronto per un lungo viaggio (5 anni) di circa 20mila miglia in tutto il Mediterraneo. Quest’anno la partenza di “L’Astrofisica su Mediterranea” è prevista da Favignana il 3 settembre, con ritorno il 10 settembre a Trapani, dopo una settimana di navigazione e soste nelle isole Egadi.

Nel corso della settimana di navigazione saranno presentate una serie di lezioni e di esperienze sul campo che forniranno ai partecipanti l’opportunità di collegare i rudimenti della navigazione astronomica con i moderni sistemi di posizionamento satellitare (Gps), i concetti dell’astronomia di posizione con la moderna visione astrofisica del cosmo.

Per partecipare alla selezione è necessario non aver compiuto il 23esimo anno di età ed inviare la domanda di ammissione, insieme alla documentazione richiesta, entro il 20 luglio 2017 all’indirizzo email
mediterranea@oa-roma.inaf.it

> Per accedere al bando vedi link a fianco