Accordo CNEL Sapienza

Sabato, 3 Febbraio, 2018

Mercoledì 31 gennaio il rettore Eugenio Gaudio e il presidente del Cnel Tiziano Treu hanno firmato un accordo di collaborazione tra la Sapienza e il Cnel. Per la Sapienza erano presenti Simonetta Ranalli, direttore generale, Fabrizio D’Ascenzo, preside della Facoltà di Economia, e il professor Luciano Pietronero del Dipartimento di Fisica; per il Cnel erano presenti Gian Paolo Gualaccini, vipresidente, Paolo Peluffo, segretario generale, e la professoressa Annamaria Simonazzi.
La firma prevede di avviare un rapporto di collaborazione tra le due istituzioni che, partendo da attività di ricerca in corso, consentirà di applicare le metodologie e i modelli di analisi per promuovere indagini, misurazioni e studi finalizzati a valutare il potenziale di crescita e innovazione. In particolare la Sapienza metterà a disposizione un nuovo paradigma “Economic Fitness” (EF) sviluppato dal gruppo coordinato da Luciano Pietronero del Dipartimento di Fisica.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale della Sapienza.